venerdì 5 maggio 2017

# Cucina Orientale # Gluten Free

Gamberi Imperiali all'Orientale Gluten Free


Rieccomi qua, dopo parecchi giorni di silenzio, a parlarvi di cucina gluten free. Oggi vi racconto cosa ho cucinato al mio meraviglioso maritino celiaco, in occasione di una cenetta in stile orientale che ho voluto fargli.
Purtroppo cinese e giapponese sono vietatissimi al celiaco, quindi ho dovuto, ma soprattutto voluto, imparare a destreggiarmi anche con piatti della cucina orientale che lui ama moltissimo, ma che non può più mangiare fuori casa.
Andiamo a vedere cosa ho cucinato questa volta, partendo dall'antipasto :)

Ingredienti (per due persone):


  • 15/20 mazzancolle - Io le ho prese già pulite e sbollentate, ma se avete tempo a disposizione, compratele fresche. Togliete il carapace, la testa e lasciate solo la coda. Eliminate l'intestino e sbollentatele pochi minuti in acqua non salata. -
  • Salsa di soia Tamari (l'unica gluten free)
  • Zenzero fresco
  • Acqua
  • Curry (controllate che sia gluten free)
  • Uno spicchio d'aglio
  • Olio Evo



Le mazzancolle, dette anche Gamberi Imperiali, sono crostacei molto delicati e richiedono una cottura rapida. Prendete un boule di vetro e preparate la marinatura con due cucchiai di salsa di soia senza glutine (Tamari), lo spicchio d'aglio tritato molto finemente, lo zenzero fresco grattugiato, due cucchiai di acqua, uno di olio EVO, uno di curry gluten free. Mettete le mazzancolle a bagno nella marinatura e mescolatete un pochino in modo che si insaporiscano bene, poi coprite il tutto con la pellicola e lasciate riposare in frigo almeno un'ora. Più riposano più si insaporiscono.



Quando è trascorso il tempo per la marinatura, scolate le mazzancolle e preparate una padella antiaderente. Fatela scaldare un minutino e poi posizionate le mazzancolle. Fate rosolare a fuoco medio per circa 3/4 minuti, poi voltatele e fate rosolare altri 3/4 minuti. 

Se non volete che si arriccino in cottura, potete fare qualche taglietto sull'addome del crostaceo, se invece volete un effetto arricciato e particolare, create un taglio abbastanza profondo sulla schiena, per la lunghezza, stando attenti a non dividere il gambero a metà. In padella si arricceranno e quel taglio si aprirà creando un effetto estetico gradevole e adatto a particolari impiattamenti.



Se volete fare i fighi, come dice il buon Chef Cracco, potete prendere anche una manciata di semi di sesamo, adagiarli su un piatto e fare degli spiedini con le mazzancolle da passare sui semi una volta tolte dalla padella. Personalmente non amo il sesamo e nemmeno mio marito lo apprezza molto, quindi ho preferito fermarmi prima di quest'ultimo passaggio. Servite le mazzancolle ancora caldissime.

Le MAZZANCOLLE, da Wikipedia: 

La sua carne è pregiata, con sapore delicato e con aroma gradevole e fine. In commercio la mazzancolla si può trovare fresca, con il guscio o sgusciata, ma anche congelata e precucinata. Contiene circa il 15% di proteine, mentre basse sono le percentuali di glucidi e di grassi. Per la scarsa presenza di grassi, è modesto anche l'apporto energetico, che resta al di sotto delle 100 kilocalorie. È considerevole invece l'apporto di fosforocalcioferro e le vitamine del complesso B tiaminariboflavina e niacina. Il contenuto di colesterolo si aggira invece sui 150 mg per 100 grammi.
Per il buon valore delle sue carni e per la loro grande duttilità gastronomica, la mazzancolla si presta ad una notevole quantità di ricette.

Per qualsiasi nozione inerente la celiachia, invece, vi rimando all’unico sito davvero attendibile nel quale potrete trovare risposta a ogni vostro dubbio. Il sito dell’Associazione Italiana Celiachia, AIC. Se però avete qualche domanda, più che altro incentrata sulla nostra esperienza personale, scrivetemi pure.

Nessun commento:

Posta un commento

L'admin di Cento27001.blogspot.com pur non rispondendo di quanto scritto nel proprio blog dagli utenti, che se ne fanno pienamente carico, si riserva di cancellare, a suo insindacabile giudizio, qualsiasi commento che a seguito di una propria verifica o di una segnalazione ricevuta da terzi, venga ritenuto offensivo o volgare. Si invitano comunque tutti gli utenti a far uso del buonsenso e della buona educazione.
Grazie a tutti.

Koti on siella missä sydämesi on