domenica 6 agosto 2017

# Cucina Italiana # Gluten Free

Torta Fetta al Latte Gluten Free


Cari Naviganti golosi, buongiorno! 

Quest'oggi vi parlerò di un dolce, ma non un dolce qualunque... Si tratta di una torta particolarmente invitante e "maiala" che ci fa tornare tutti un po' bambini. Chi di voi si ricorda (e mangia tutt'ora) la buonissima Fetta al Latte della Kinder? Beh, io l'ho sempre trovata deliziosa, con quella sua crema che sa di latte fresco e che si scioglie in bocca.  

Sto parlando della Torta Fetta al Latte, ovviamente sempre Gluten Free

A dire il vero, questa torta l'ho preparata qualche mese fa, quando ancora non faceva tutto questo caldo, ma vi assicuro che è ottima anche in questo periodo, soprattutto se fredda. L'unico problema è dover accendere il forno per prepararla, ma per una torta simile, io penso ne valga la pena, no? 

Andiamo a vedere come si procede!

Ingredienti per il Pan di Spagna al cioccolato:
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 4 uova bio, mi raccomando a temperatura ambiente
  • 80 gr di farina di riso
  • 10 gr di amido di riso o Maizena
  • 50 gr di cacao in polvere senza glutine
  • Un pizzico di sale

Ingredienti per la farcia:
  • 125 cc di panna freschissima
  • 250 gr di mascarpone di qualità (fuori frigo da almeno mezz'ora)
  • 3 cucchiai di zucchero
  • Un cucchiaio di miele

Come prima cosa setacciate  insieme la farina, l'amido (o la Maizena) e il cacao tra loro. Mettete da parte.

Dividete gli albumi dai tuorli e con una frusta elettrica, o se l'avete con la planetaria, ad alta velocità, montate i tuorli aggiungendo poco zucchero alla volta. Ci vorranno almeno 15 minuti. 

A parte, montate gli albumi a neve ferma. Vi servirà un pizzico di sale. A questo punto fermate la frusta e unite i due composti, mescolando con una spatola dall'alto verso il basso per non smontarli.

Aggiungete il mix di cacao, amido e farina poco alla volta, avendo cura di non smontare il composto, e mescolate con un cucchiaio dall'alto verso il basso. 

Versate il composto in una teglia da forno imburrata o coperta con carta da forno, cosa che io preferisco sempre, e fate cuocere al secondo livello del forno preriscaldato a 180° non ventilato per 30 minuti (dipende dal vostro forno). Fate comunque sempre la prova stecchino. Se quando lo estraete è asciutto, allora il Pan di Spagna è pronto.

Come avrete notato, questa torta non necessita di lievito; quindi ricordatevi sempre di non aprire MAI il forno prima di 25/30 minuti. Altrimenti rischia di afflosciarsi.

Intanto preparate la farcia. 

Montate bene la panna in una ciotola insieme a tre cucchiai di zucchero, poi incorporate il mascarpone e il miele delicatamente, mescolando sempre dall'alto verso il basso per non smontare il composto.

Togliete il Pan di Spagna dal forno, fatelo raffreddare nella teglia e, una volta a temperatura ambiente, dividetelo in due parti uguali orizzontalmente. Su una metà spalmate la farcia e poi, con grande cautela, coprite con l'altra metà. 

Fatela riposare qualche ora in frigorifero prima di servirla.



Per qualsiasi nozione inerente la celiachia, invece, vi rimando all’unico sito davvero attendibile nel quale potrete trovare risposta a ogni vostro dubbio. Il sito dell’Associazione Italiana Celiachia, AIC. Se però avete qualche domanda, più che altro incentrata sulla nostra esperienza personale, scrivetemi pure.

Nessun commento:

Posta un commento

L'admin di Cento27001.blogspot.com pur non rispondendo di quanto scritto nel proprio blog dagli utenti, che se ne fanno pienamente carico, si riserva di cancellare, a suo insindacabile giudizio, qualsiasi commento che a seguito di una propria verifica o di una segnalazione ricevuta da terzi, venga ritenuto offensivo o volgare. Si invitano comunque tutti gli utenti a far uso del buonsenso e della buona educazione.
Grazie a tutti.

Koti on siella missä sydämesi on